Gemmoterapia

 

La gemmoterapia è una metodica terapeutica fondata sulla somministrazione di tessuti freschi vegetali allo stato embrionale, come gemme o giovani germogli, i cui principi attivi sono estratti mediante un solvente appropriato.
Negli anni ‘50, il medico belga Pol Henry si è dedicato, per primo, allo studio sistematico e alla sperimentazione dei gemmoderivati.
Egli infatti ha preconizzato l'uso di questi preparati basandosi sul presupposto che le piante, nel loro primo sviluppo, contengano sostanze con caratteristiche particolari sia per la qualità che per la quantità. 
Altri omeopati, soprattutto francesi, hanno continuato i suoi studi sui tessuti embrionali, effetivamente più ricchi di quelli adulti di
auxine, giberelline e fattori di crescita.
Sono stati in seguito condotti validi test clinici e sperimentali sulle proprietà antiinfiammatorie di Ribes nigrum gemme, ansiolitiche di Tilia tomentosa gemme e altri gemmoderivati.
 

 

 I NOSTRI GEMMODERIVATI

 

Aesculus hipocastanum

Alnus glutinosa

Betula pubescens

Castanea vesca

Corylus avellana

Crataegus oxyacantha

Ficus carica

Fraxinus excelsior

Juglans regia

Juniperus communis

Linfa di betulla 1dh

Olea europea

Pinus montana

Populus nigra

Ribes nigrum

Rosmarinus

Sequoia gigantea

Sorbus domestica

Tilia tomentosa

Vaccinium vitis idaea

             

torna a medicina naturale